Antincendio

Progettiamo

Realizziamo

Manutentiamo

Ripariamo

I nostri servizi

Introduzione

I sistemi di rilevazione incendi, permettono la salvaguardia delle persone, ma non solo, anche degli ambienti. E‘ proprio per questo motivo che devono necessariamente essere affidabili, ma soprattutto vanno selezionati sulla base delle specifiche esigenze di ogni singolo cliente. Per dispositivi di rilevazione incendi,intendiamo tutti quei componenti degli impianti capaci di rilevare e, soprattutto segnalare la presenza di un incendio all‘interno di un edificio.

Uno dei sistemi di rilevazione di incendio più comune è sicuramente quello costituito dalle apparecchiature elettroniche che rintracciano la presenza di fumi oppure che rilevano un‘eventuale variazione di calore all‘interno di una stanza o di un locale.

I sitemi convenzionali indicano la zona di origine dell‘allarme e vengono utilizzati solo su piccoli impianti, quindi laddove il rischio d‘incendio non è poi cosí elevato

I sistemi digitali, invece, indicano in modo preciso qual‘è l‘origine dell‘incendio e sono adatti per impianti di medie o grandi dimensioni, in quanto danno la garanzia di rilevare un incendio in maniera immediata e soprattutto aiutano a gestirlo e di conseguenza estinguerlo.

Un valido aiuto è considerato l‘uso delle termocamere, sono utilizzate ormai in una gran varietà di applicazioni. Grazie alla capacità di misurare le temperature senza contatto, possono risultare utilissime anche nella prevenzione degli incendi.

In qualsiasi industria dotata di locali adibiti a magazzino, in cui merci o materiali vengono stoccati, può verificarsi il fenomeno dell‘autocombustione di alcuni materiali, come assi di legno, batterie, rifiuti da riciclare, carbone e altri ancora.

In tutti questi casi è fondamentale individuare eventuali punti caldi e impedire che si sviluppi un incendio.

Sistemi convenzionali

I sistemi antincendio in ambiente domestico non vengono regolamentati a norma di legge come avviene per le strutture produttive industriali. Questo significa che non esiste una legislazione che ad oggi obblighi i padroni di casa ad installarli. Molte persone però si sono rese conto che esporre la propria abitazione agli incendi senza prendere le adeguate contro misure potrebbe comportare conseguenze anche gravi alle cose ma soprattutto ai componenti della famiglia.

Ricordiamo la necessità di riportare a norma con sostituzioni parziali o integrali gli impianti elettrici vecchi e difettosi, che possono surriscaldarsi. Ricordate inoltre di spegnere sempre gli apparecchi elettrici quando non si li utilizzate. Massima attenzione anche alle lampade a piantana che non devono mai trovarsi vicino a tende e tendaggi. Il televisore, ad esempio, non deve essere collocato vicino a libri e a tende e mai incassato in un mobile per non impedire la necessaria circolazione d‘aria che serve per raffreddarlo durante il funzionamento.

Quando d‘inverno tendete ad asciugare i panni in casa, evitate di metterli troppo vicini a stufe o caminetti accesi, perchè il rischio che possano prendere fuoco è sicuramente molto alto. Attenzione anche ai fornelli accesi e a non tener vicino strofinacci o altro che possano infiammarsi da un momento all‘altro.

E ancora sarebbe buona norma tenere in casa un estintore, magari uno a polvere, che è meno problematico da utilizzare rispetto a quello ad anidride carbonica. L‘estintore va messo vicino alla porta di entrata degli ambienti "più a rischio". Altra opzione per i locali o stanze maggiormente predisposti a "fiamme indesiderate", potrebbe essere l‘installazione di un impianto antincendio costituito da una rete di tubi idrici che alimentano uno o più erogatori a spruzzo da collocare a soffitto.

Ovviamente ci occupiamo della progettazione ed l‘installazione di tali impianti, curandone la manutenzione e l‘efficienza con relative ispezioni periodiche.

Sistemi analogici

Progettiamo e realizziamo sistemi intelligenti modulari, omologati EN54, con tecnologie fra le più evolute sul mercato, possono essere collegati in rete ad altre centrali, interfacciarsi con sistemi di spegnimento e autoapprendere in qualsiasi modalità installativail punto connesso. Garantisce un eccellente livello di performance unite alla semplicità della messa in servizio e della gestione quotidiana degli eventi.

Vantaggi di un protocollo digitale indirizzabile Sicuramente un grande passo avanti è dovuto ai costi inferiori rispetto ad alcuni anni fà, gl‘impianti di allarme antincendio digitale hanno un prezzo simile a quello dei sistemi tradizionali, offrono a tutti un sistema all‘avanguardia nel campo della sicurezza antincendio semplicemente offrendo prezzi più accessibili. In questo modo, gli edifici e le aziende di piccole dimensioni non sono più costretti a trovare un compromesso tra sicurezza antincendio e l‘accessibilità dei costi.

Grazie alle nuove tecnologie digitali indirizzabili, siamo in grado di garantire la massima sicurezza antincendio per tutti i tipi di edifici e di aziende, a prescindere dalle dimensioni o dalla complessità della struttura.

Impostazioni giornaliere e notturne Le tecnologie digitali indirizzabili prevedono un aumento della sensibilità del sistema di segnalazione antincendio durante le ore notturne. Durante il giorno, in ambienti caldi o in presenza di scintille, è indispensabile evitare falsi allarmi causati da sistemi troppo sensibili. La tecnologia indirizzabile riduce il numero dei falsi allarmi permettendo di risparmiare tempo e denaro.

Isolamento dei rilevatori antincendio e di fumo Grazie alle tecnologie digitali indirizzabili la sicurezza antincendio non è mai stata cosí mirata. I rilevatori antincendio e di fumo possono essere isolati sulla centrale di allarme antincendio in modo da evitare di innescare un falso allarme. Questa soluzione è perfetta in tutti gli edifici in corso di ristrutturazione, nelle officine dove le scintille fanno parte del lavoro quotidiano, nelle cucine o nelle fabbriche in cui ci possono essere zone che, in determinati momenti della giornata, raggiungono temperature elevate, oppure quando si ha la necessità di testare un rilevatore antincendio o di fumo senza interrompere le normali attività lavorative, come per esempio negli uffici.

Un‘ampia gamma di rilevatori Le tecnologie indirizzabili si avvalgono di diversi tipi di rilevatori antincendio e di fumo al fine di proteggere i dipendenti e le attività lavorative dal rischio di incendio. I rilevatori ottici di incendio, noti anche come rilevatori fotoelettrici o a ionizzazione, sono in grado di rilevare le particelle più grandi di fumo prodotte da incendi a sviluppo lento, come per esempio la combustione lenta dei rivestimenti in gomma piuma o il surriscaldamento dei cavi in PVC. I rilevatori di calore possono innescare un allarme antincendio quando la temperatura all‘interno di una stanza supera determinati livelli o quando cambia in maniera improvvisa. Questa soluzione è perfetta per rilevare incendi nelle cucine e nei garage. La tecnologia indirizzabile a tre sensori integra nelle tecnologie di questi rilevatori antincendio un sensore di monossido di carbonio.

Integrazione con gli altri sistemi I sistemi antincendio digitali indirizzabili risultano completamente integrati con gli altri sistemi elettronici presenti sul posto: BMS, sistemi di sicurezza/IP o addirittura un sistema grafico preesistente. Grazie ai numerosi moduli e interfacce che possono essere dotati di tecnologia indirizzabile è possibile trovare una soluzione completamente integrata piuttosto che preoccuparsi di installare e sottoporre a manutenzione tanti sistemi diversi.

Rilevamento gas

I sistemi di rivelazione gas in grado di segnalare in maniera selettiva ed affidabile la presenza di gas tossici e vapori infiammabili. Adatti per essere installati in parcheggi, aree industriali ed edifici.

Le conseguenze di un‘esplosione di gas, di fughe di liquidi corrosivi o gas pericolosi e la perdita d‘immagine che ne risulta sono spesso molto gravi per un‘impresa. Da qui l‘importanza del concetto di protezione dai gas nelle vostre infrastrutture, che si tratti di autosili, impianti di depurazione, stabilimenti aeroportuali o dell‘industria farmaceutica o alimentare. Un corretto sistema di rivelazione gas permette di assicurare la protezione adeguata nelle diverse aziende.

Il pericolo si cela spesso dove non ce lo aspettiamo. Senza esserne consapevoli, molte aziende industriali credono a torto di operare in un ambiente sicuro. Un impianto di rivelazione gas può invece dimostrare il contrario. Di primo acchito è difficile individuare una fuga, poichè molti gas sono inodori e impercettibili a occhio nudo.

Ma raffinati principi di misura elettronica non si lasciano ingannare: capaci di rilevare sostanze non percepibili con i nostri sensi, garantiscono un monitoraggio affidabile e costante, provvedendo 24 ore su 24 alla sicurezza dell‘azienda. In tutti i sistemi tecnici di misurazione dei gas, i sensori rivestono un‘importanza decisiva. Solo un rilevamento rapido e corretto assicura una segnalazione di alta qualità e affidabilità.

Per ottenere i migliori risultati possibili, si impiegano le più svariate tecnologie di rivelazione, costantemente adattate alle crescenti esigenze. Abbiamo la soluzione adatta per ogni vostra zona di sicurezza o Ex.

Richiedi informazioni oggi stesso

Ultime notizie
Categorie
Ultimi commenti

Specialist Tecnology s.r.l

Via Danimarca 36/A, 90145 Palermo, Italy - Tel. 091-6865300 - Fax. 091-6834995

www.specialistec.com - info@specialistec.com - P.IVA 05437900821